La sedia Form è perfetta!

Oggi vi racconto la storia di un'azienda (Normann Copenhagen) e di un giovane designer (Simon Legald) che hanno avuto l'idea di creare la sedia perfetta.

Form è il risultato dell'utilizzo di un forte linguaggio di design abbinato alle curve confortevoli e ad un'innovativa tecnica di produzione industriale.

Per giungere al risultato definitivo sono stati necessari tre anni di studio, prove, test, aggiustamenti, perfezionamenti. Sono stati realizzati 20 prototipi con diverse angolature, spessori dei materiali per giungere alla soluzione perfetta che garantisse la migliore estetica e il massimo comfort.

Simon Legald è stato ambizioso e ha sfidato la modalità di costruzione tradizionale tipica delle sedie. L'obiettivo era quello di creare una sedia con un look coerente e compatto, nonché un'integrazione naturale tra seduta e struttura. Per riuscire nell'intento, Normann Copenhagen ha sviluppato una soluzione innovativa ed elegante di montaggio costituita da quattro connettori di plastica stampata, che si adattano perfettamente alla seduta.

Form è una sedia a scocca contemporanea realizzata in plastica stampata. La sedia può essere con o senza braccioli oppure nella modalità sgabello in due diverse altezze. Le scocche sono tutte realizzate in polipropilene di altissima qualità, e sono state stampate ad iniezione singola. In questo modo si ottiene una costruzione molto forte con la superficie più fine e chiara possibile. Come ulteriore dettaglio, le scocche vengono sottoposte a una fase di finitura supplementare, che elimina ogni traccia visibile del punto in cui la plastica è stato iniettata nello stampo.

La sedia Form è montata con una base classica costruita in modo eccezionalmente resistente. La base è disponibile in acciaio verniciato a polvere, rovere certificato FSC o noce. La basi in legno sono realizzate da artigiani altamente qualificati che ne garantiscono l'altissima qualità. Le basi vengono assemblate e levigate a mano. La base è saldata a mano, rendendo superfluo l'uso di viti e la costruzione più durevole. La modalità di costruzione delle sedie le rende molto stabili, migliorando così la comodità di seduta. Tutte le sedie Form Chairs hanno dei piedini resistenti in plastica che sono adatti per la maggior parte dei pavimenti.

Le gambe in legno donano un tocco di esclusività artigianale alla sedia, mentre la versione con gambe in acciaio ha un look tono su tono più minimalista e slanciato.

La scocca stampata è realizzata in base a curve create con attenzione, che seguono le linee del corpo e assicurano il massimo comfort di seduta. Un dettaglio importante è lo spessore variabile della scocca: un bordo sottile di 4 millimetri nella parte superiore dello schienale fornisce flessibilità, mentre la parte inferiore dello schienale ed il sedile sono più spessi in modo da aumentare la stabilità e il supporto. Infine, vi è una piccola curva nella parte superiore dello schienale precisamente dove è più naturale afferrare la sedia e spostarla da sotto il tavolo. 

Proprio in virtù del fatto che i dettagli sono importantissimi, anche la scelta dei 6 colori è stata studiata con attenzione; non c'è nulla di casuale nel blu polvere con sfumature grigie o il grigio chiaro, con le sue armoniose associazioni ai toni minerali e al cemento. Il verde è l'equilibrio perfetto tra la foresta e il verde bottiglia, mentre il rosso intenso unisce toni dell'intero spettro delle bacche che maturano in estate. Un grande sforzo è stato riservato anche alla colorazione dei connettori stampati e alle basi in acciaio, in modo da abbinarli perfettamente alle scocche. 

 

Simon Legald

Simon Legald è nato nel 1986 e cresciuto a Fløng, Danimarca. Si è diplomato presso l'Accademia delle Belle Arti di Copenhagen nell'estate del 2012. Durante i suoi studi, ha realizzato uno stage presso Normann Copenhagen, durante il quale è nato il concetto di Form, che è stato il suo progetto di diploma con cui ha ottenuto il massimo dei voti.

”Per molti anni ho avuto in mente l'idea di come doveva essere la sedia ideale. Volevo unire il telaio e la seduta in un modo che non avevo mai visto prima. Durante il processo di progettazione, ho analizzato centinaia di sedie di diversi periodi. Per me, la forma è l'essenza del design. La forma è ciò che rende un prodotto riconoscibile e distingue il design dagli altri prodotti. La forma è la prima cosa che si vede, in seguito si comprende la funzione. La forma è anche il "luogo" dove un progettista può mettere il suo sigillo personale, su un mobile o un prodotto".

Oggi Simon Legald lavora come Senior Designer nello studio di design di interni di Normann Copenhagen, dove si occupa della creazione di prodotti sia a piccola che larga scala, che nascono spesso dal connubio tra artigianato e industria. Al designer piace usare tutte le tecniche necessarie per i suoi progetti e lo fa mettendole visualmente in evidenza invece di nasconderle. Ha progettato di tutto, dai vasi ai candelabri, dai sofà a una collezione di salotti. Nonostante la giovane età è già stato proclamato un talento del design, e ha ricevuto numerosi riconoscimenti per i suoi lavori.

"L'onestà è ciò che rende un prodotto comprensibile. Se un prodotto è onesto, non c'è bisogno di spiegare la sua funzione. L'essenza del mio design è che può essere acquistato e usato. Quindi non deve solo soddisfare i requisiti funzionali, ma anche le esigenze psicologiche ed estetiche. Per me la semplicità descrive la vera identità degli oggetti, ed è ciò che li rende credibili. Nei miei disegni, cerco di non aggiungere nessun dettaglio inutile. Lavoro con semplicità, mettendo in evidenza i dettagli necessari, invece di nasconderli. Conferisce al prodotto una personalità semplice e onesta. " 

Simon Legald non ha preferenze riguardo ai materiali con cui lavorare. Ogni materiale ha le sue qualità, perciò in realtà dipende dallo scopo e dalla personalità del prodotto. Quando sceglie i materiali per un prodotto, comincia con un'idea che poi si espande. Spesso pensa a 50 soluzioni prima di scegliere il materiale più appropriato. 

"Il design danese è caratterizzato dal minimalismo, la funzionalità e le tradizioni. Non penso molto al concetto di "design danese" quando inizio un nuovo progetto, ma come la maggior parte delle persone, io sono una proiezione del mio ambiente, quindi è naturale per me cercare la mia storia, e pertanto spesso includo elementi del linguaggio del design danese nei miei progetti. Sotto questo aspetto, la serie Form è creata anche nel rispetto per il design danese e le tradizioni artigiane."

Tra gli altri prodotti di Normann Copenhagen progettati da Simon Legald possiamo ricordare il pouf Sumo.


Articolo più vecchio Articolo più recente